Il Rimedio dell’Havingness

IL RIMEDIO DELL’HAVINGNESS
Why Games

Avendo completato il 4° ACC di Londra e il Corso Professionale sulla Riabilitazione del Potere di Scelta, Ron fece a malapena una pausa nel suo programma per migliorare la perizia degli auditor. La prossima fase era l’addestramento in merito agli ultimi procedimenti, e contemporaneamente mandare auditor nel campo per affinare le loro abilità. Sono conosciute come le conferenze della Riunione degli Auditor di Londra, e contengono gli sviluppo dei procedimenti più fondamentali poi inclusi nel libro: Scientology: I Fondamenti del Pensiero, procedimenti per iniziare il ciclo del Clearing di qualsiasi zona. Abbracciano tutto dalla comunicazione a due sensi, in particolare la tecnica che più funziona per un caso di basso livello, ad un’intera conferenza sul far corrispondere l’auditing al livello di tono. Qui c’è anche una definizione di havingness in termini di postulati, la relazione che intercorre tra havingness e le realizzazioni e la differenza tra riparare e rimediare in merito all’havingness. Ed indirizzandosi ad una comprensione più vasta, Ron definì il processing come i mezzi per migliorare le capacità di giocare un gioco. Inoltre, per attrezzare ulteriormente gli auditor, fornì il know-how della disseminazione, insegnando tre metodi provati per procurarsi nuovi preclear. Qui, quindi, ci sono i fondamenti e le potenti verità su come aumentare le capacità di un essere per creare la gioia di un vero gioco.

Leggi anche

acquista
€210
Quantità
Lingua
Spedizione gratuita Attualmente idoneo spedizione gratuita.
In stock
Spedizione entro 24 ore
Imposta­zione:
Compact Disc
Conferenze:
17

SCOPRI DI PIÙ IL RIMEDIO DELL’HAVINGNESS

Il modo di essere liberi in questa vita è essere in grado di avere o non avere, a volontà, questa vita. Essere in grado di avere o non avere corpi, spazio, ambiente, pianeti, mock-up, qualsiasi cosa. afferri l’idea?

Una volta che potreste avere tutte queste cose o non averle, a vostro piacimento, sareste liberi e il vostro preclear sarebbe libero. Questa è la strada fondamentale verso Clear. — L. Ron Hubbard

All’inizio del mese di dicembre 1955, L. Ron Hubbard aveva giusto completato il Quarto Corso Seminariale Avanzato di Londra, il Corso Professionale Riabilitare il Potere di Scelta e le Conferenze del Teatro Lindsey.Tuttavia, nonostante gli orari intensi, Ron non si fermava nemmeno un momento. Perché con Scientology che continuava ad espandersi, ora attiva in quattro continenti e in tredici stati, la necessità di auditor esperti era imperativa. E con Londra che ricopriva ancora il ruolo di capitale del Commonwealth Britannico che contava il 25% della popolazione mondiale, la città formò un punto di lancio principale per accelerare l’espansione. Quindi, Ron continuò a forgiare il suo programma per migliorare le abilità degli auditor a partire dal 1° dicembre, quando inaugurò una serie di conferenze serali settimanali intese a tenere gli auditor aggiornati sulle istruzioni in merito ai più recenti procedimenti ed il relativo uso: la Riunione degli Auditor di Londra.

Tuttavia, se lo scenario apparve meno strutturato di, per esempio, un Corso Seminariale Avanzato, i dati erano di rilievo immediato non solo per una seduta, ma anche per la vita. Perché quello che Ron stava impartendo erano gemme di applicazione tecnica da portar via ed usare: come stabilire una comunicazione a due sensi con qualsiasi caso, la differenza tra una comunicazione a due sensi e il permettere ad un preclear di parlare, anche l’importanza di accogliere il preclear al suo arrivo per avere una seduta di successo, e tutto questo dalla primissima conferenza.

In effetti, Ron stava insegnando fondamenti di importanza tale da far culminare la sua ricerca nella pietra miliare Scientology: I Fondamenti del Pensiero, il “Libro Uno” di Scientology. Inoltre ecco lo sviluppo dei procedimenti più fondamentali contenuti nel libro, procedimenti per iniziare il ciclo del clearing in qualsiasi area. Dai Rimedi dell’Havingness all’esteriorizzazione tramite Separazione e, sicuramente, i principali elementi dei Giochi:

“Esteriorizzazione in contrapposizione ad havingness. Un tizio può essere abile nella misura in cui è in grado di lasciare un gioco e tornare a esso, per inciso, e questa è un’esteriorizzazione.

“Ed è in grado di avere un gioco nella misura in cui è certo che ci siano barriere entro le quali svolgere quel gioco.”

Nel frattempo, Ron stava istruendo gli auditor sugli elementi di base e sulle applicazioni dell’havingness, tra cui:

  • ARC: che agisce da fondamento al di sotto del livello di auditing e come il fatto di aumentare l’ARC nel preclear, aumenta la sua consapevolezza;
  • Creazione: il suo ruolo nell’aberrazione e come la sua riabilitazione causa una diminuzione degli sforzi e dei turbamenti dell’esistenza;
  • Realizzazione: che cos’è e qual è la differenza tra l’aver compreso qualcosa e averne la knowingness;
  • “Guardami. Chi sono io?”:la storia dietro al procedimento;
  • Raffreddori: come sbarazzarsene;
  • Sonno: la sua origine e che cosa significa per un thetan;
  • Postulati e Decisioni: in che modo sono superiori al potere di scelta;
  • Scala del Tono: il suo uso nell’auditing per aprire i casi e in che modo un auditor fa combaciare l’auditing al livello di tono;
  • Non-knowingness: in che modo costituisce una delle barriere e dei limiti di un gioco;
  • Condizione di Assenza di Gioco: che cos’è, come ha luogo quando una persona vince o perde completamente, e il suo sradicamento tramite l’auditing.

Il che vale a dire: la meta del processing va in direzione dell’abilità di partecipare a un gioco migliore, il gioco chiamato vita. E, come Ron ha descritto, ecco dove si sta dirigendo il preclear.

Tuttavia, nonostante tutto quello che Ron aveva insegnato a quegli auditor, egli sapeva che per avere davvero successo nell’espandere le loro aree e il campo di Scientology, avevano bisogno di ulteriore know-how in merito alla disseminazione. Perciò, li istruì su tre comprovati approcci alla disseminazione e al procacciamento di nuovi preclear, mentre in merito alla costruzione della rete di Scientology tramite la formazione di gruppi, Ron rese chiaro che si aspettava un gioco sufficientemente grande da iniziare il clearing del pianeta:

“Un auditor che ha un gruppo di meno di trenta o quaranta persone, di certo dovrebbe pensare: ‘Perbacco, qui c’è una tremenda scarsità di persone’. E se un auditor avesse circa cento cinquanta persone nel suo gruppo, ne sarei piuttosto soddisfatto. Direi: ‘Beh, se la cava abbastanza bene. Naturalmente è ancora giovane’. Questo sarebbe lo spirito con cui dovremmo affrontare le cose.”

E in quello spirito, qui presentate ci sono le verità fondamentali e potenti di come ripristinare l’abilità di un essere di creare la gioia di un gioco vero.