Corso Hubbard per il Clearing degli Scientologist

CORSO HUBBARD PER IL CLEARING DEGLI SCIENTOLOGIST

Mentre gli anni 50 passavano alla storia, gli anni 60 prendevano vita strepitosamente. Al Congresso sullo Stato dell’Uomo, Ron aveva orientato tutta Scientology sulla rotta per OT, annunciando la scoperta della Responsabilità e la tecnologia degli Overt e Withhold. Il giorno seguente, iniziò a tenere conferenze agli auditor nel Corso Hubbard per il Clearing degli Scientologist: “Oggi state audendo i casi e li state audendo sui bottoni più fervidi che ci sono nei casi e ciò richiede di stare allerta e di essere vigili in continuazione”. In breve, non ci può essere il minimo compromesso con la perfezione e questo significava auditing di una precisione estrema, che richiedeva in particolare uno strumento dell’auditor: l’E-Meter. È qui, quindi, che Ron fornì una completa descrizione di ogni aspetto dell’uso dell’E-Meter. Qui viene spiegato in che modo l’E-Meter registra come il thetan influisce sulla materia, energia, spazio e tempo, e c’è il perché dietro al theta bop, inoltre vi è il riconoscimento dei casi tramite le reazioni dell’E-Meter. È tutto qui. LRH presenta come e perché l’uso dell’E-Meter e i fenomeni dell’E-Meter per trovare e risolvere gli overt e i withhold, ripristinando quindi la responsabilità e aprendo così l’accesso a OT.

Leggi anche

acquista
€130
Quantità
Lingua
Spedizione gratuita Attualmente idoneo spedizione gratuita.
In stock
Spedizione entro 24 ore
Imposta­zione:
Compact Disc
Conferenze:
10

SCOPRI DI PIÙ CORSO HUBBARD PER IL CLEARING DEGLI SCIENTOLOGIST

Dunque, il Tone Arm è una misura della quantità di responsabilità assunta dal preclear per la sua esistenza e per i suoi overt e withhold in generale. Perciò si può dire che questo Tone Arm sia… e ora vi do un dato di vitale importanza nell’uso di un E-Meter, che è la chiave di tutto l’auditing, ed è semplicemente questo: più alto è il Tone Arm, minore è la responsabilità per gli overt e i withhold.” — L. Ron Hubbard

Se gli anni 50 culminarono con una serie di scoperte volte a rendere il clearing su ampia scala una realtà, gli anni 60 furono forieri di scoperte che aprirono la strada a reami completamente nuovi sull’itinerario diretto a Thetan Operante. E con il completamento del Primo Corso Seminariale Avanzato di Melbourne e del Congresso sullo Stato dell’Uomo, che compresero tutto ciò che Ron scoprì in merito agli overt, withhold e l’importanza cruciale della responsabilità nel creare degli OT, Scientology si addentrò non solo in un nuovo decennio, ma anche in una nuova era.

In termini di come questi nuovi sviluppi divenirono auditing effettivo, la tecnologia che Ron codificò per rimuovere le barriere su quel sentiero verso OT, richiese che gli auditor fossero addestrati alla perfezione. E proprio a quel fine, un singolo strumento dell’auditor aveva assunto un’importanza superiore rispetto a tutti gli altri:

“L’auditing di questi tempi viene fatto con un E-Meter. È l’unica cosa attenibile che abbiamo, per quanto riguarda l’auditing, su cui si possa fare un completo affidamento.”

Così, il 1960 era appena iniziato quando Ron prese a tenere il Corso di Scientologist del Clearing Hubbard nell’Accademia della Chiesa Fondatrice di Washington. Tra le persone scelte per ricevere questo addestramento avanzato, vi erano circa 25 dei migliori auditor e il corso iniziava il 4 gennaio.

Come prima istruzione, ascoltarono le conferenze che Ron tenne qualche settimana prima agli studenti del Primo ACC di Melbourne, che contenevano la teoria, le meccaniche e l’applicazione delle sue scoperte più recenti. Simultaneamente, tenne conferenze serali che inclusero lo scopo dell’E-Meter, ampiamente illustrato e dimostrato, una vera descrizione completa di tutti i fenomeni immaginabili dell’E-Meter, nonché il modo di riconoscerli, cosa significano e, cosa più importante, come usarli in seduta.

Dal fatto che l’E-Meter rilevi l’effetto che ha un thetan su materia, energia, spazio e tempo nonché i suoi pensieri, fino ai fenomeni del perché abbia luogo un theta bop e come riconoscere un caso da una reazione dell’E-Meter, è tutto qui. Inoltre, e di particolare rilevanza per tutto quello che queste scoperte significarono per questa cultura e pianeta, vi è il come e il perché dell’uso dell’E-Meter per localizzare overt e withhold e liberare l’essere dai loro effetti avversi e le esatte meccaniche e i fenomeni alla base di questa tecnologia.

  • Rudimenti: che cosa sono e perché nessuna seduta inizia senza di essi
  • Tone Arm: perché è una misura della responsabilità presa dal preclear
  • Bank Reattivo: l’ammontare di bank è inversamente proporzionale all’ammontare di responsabilità
  • Capacità: in che modo una particolare capacità può essere recuperata occupandosi della responsabilità
  • Grossi Overt: perché all’inizio non sempre danno read sull’E-Meter e come una persona si alleggerisce di piccoli overt per raggiungerne uno più grande
  • Identità: il bottone principale sulla traccia
  • Il Triangolo di KRC: come viene usato nell’auditing e perché l’auditor è superiore a tutti i suoi punti
  • Energia: perché puoi bruciare il carbone per produrre calore e che relazione ha ciò con l’auditing

Per quanto riguarda che cosa significarono questi dati per il clearing e la creazione di OT, in una policy che sarebbe ben presto stata pubblicata da Saint Hill, Ron descrisse queste conferenze come i più importanti nastri dei corsi mai pubblicati. Mentre, se si vuole sapere che cosa tutto questo rappresentò:

“Mi ci sono voluti quasi dieci anni per costruire un ponte migliore. Beh, non ho nessuna apprensione in merito. Resisterà a tutti i pesi e a tutte le pressioni. Conosciamo i bottoni fondamentali dell’aberrazione appieno e in modo conclusivo. Ed è fin troppo vero che non sarete mai più gli stessi.”

Incluso in un messaggio registrato di LRH dell’11 marzo 1960 contenente dati direttamente collegati al corso dell’HCS. Era indirizzato agli studenti dell’ACC Sudafricano che includeva una registrazione dell’HCS e le conferenze del primo ACC di Melbourne. Intitolato “Nastro del Corso Speciale, ACC Sudafricano”, questa registrazione non è mai stata disponibile ed è qui presentata per la prima volta.