Congresso sul Clearing (6 conferenze filmate su DVD, 3 conferenze su CD)

CONGRESSO SUL CLEARING (6 CONFERENZE FILMATE SU DVD, 3 CONFERENZE SU CD)

Al famoso Congresso sul Clearing, sei delle nove conferenze vennero filmate. Sebbene le pellicole originali esistano da quasi 50 anni, è stato possibile riportarle alla loro originaria qualità (e migliorarla) grazie a speciali tecniche digitali. Ogni DVD e Indice Generale contengono un esauriente menù per trovare precisi dati e soggetti. Un glossario completo fornisce le definizioni di parole specialistiche e i termini di Dianetics e Scientology. L’indice generale include diagrammi scritti a mano da L. Ron Hubbard, pubblicazioni, scale e codici a cui si fa riferimento nel film, come pure pubblicazioni pertinenti di quel periodo.

Nell’Indice Generale vi sono inoltre fotografie delle attività del Congresso presso lo Shoreham Hotel di Washington, che dà l’idea dell’atmosfera dell’evento originale. Il Congresso sul Clearing è l’unico Congresso che sia mai stato filmato e rappresenta un successo trionfale nella storia di Scientology, il tutto in colori vidivi.

Leggi anche

acquista
€270
Quantità
Lingua
Spedizione gratuita Attualmente idoneo spedizione gratuita.
In stock
Spedizione entro 24 ore
Imposta­zione:
Conferenze su DVD
dischi:
9

SCOPRI DI PIÙ CONGRESSO SUL CLEARING (6 CONFERENZE FILMATE SU DVD, 3 CONFERENZE SU CD)

Clear è uno stato finito. Esiste come stato finito. È un apice, è un assoluto. — L. Ron Hubbard

Era la primavera del 1958. Una parola si diffondeva come un’onda nel mondo di Scientology: CLEAR.

L’impresa in questione era assai più profonda del primo conseguimento individuale di tale stato. In realtà, L. Ron Hubbard aveva creato Clear sin dal 1947 e fino al 1949, prima della pubblicazione di Dianetics, La Forza del Pensiero sul Corpo. In verità, l'intero scopo del Libro Uno era di rendere ampiamente disponibili scoperte e tecnologie, così che gli altri potessero lo stesso.

Mentre L. Ron Hubbard continuava a creare Clear, quando audiva personalmente, questo non si poteva dire di altri. Per questo per ben otto anni continuò ad affinare i procedimenti per fornire una maggiore funzionalità con procedimenti più profondi e miglioramenti più rapidi per i preclear e scoprire procedimenti che altri auditor potessero adoperare. Quindi metà della sua ricerca fu dedicata all’addestramento.

Il progresso fu uniforme, ma la vera scoperta fu costituita, nel 1957, dagli Esercizi di Addestramento (TR) che, letteralmente, rivoluzionarono l’addestramento degli auditor (Congresso sulla Libertà).

A riprova di ciò ci fu il conseguimento di gran lunga superiore alla ricerca di L. Ron Hubbard durata otto anni, dalla pubblicazione del Libro Uno. In effetti fu un conseguimento che segnava una svolta e di una meta vecchia 2.500 anni:

“Nel dicembre 1957 il primo Clear è stato creato da qualcuno di diverso da me.

Questa è la vittoria. Questo è il frutto di anni di lavoro.

Ora possiamo avere molti Clear. Possiamo avere migliaia di Clear. E se lo possiamo avere, possiamo avere una civiltà.

Questa era la strozzatura: gli altri auditor non riuscivano veramente a rendere Clear la gente. E questa strozzatura è ora ridotta in frantumi.

Altri possono creare Clear. Per cui siamo ben avviati.”

Fu un periodo di grandi anticipazioni: nei primi sei mesi del 1958, gli Scientologist leggevano Il conseguimento di Clear, “Come fare il test di Clear”, e “Imparare a rendere ‘CLEAR’”. Qui accadde anche qualcosa di più entusiasmante, dato che ogni Scientologist può guardare con reverenza a quel primo momento storico, ma una storia ancora più entusiasmante sta in quello che il 1958 portò e che è l’odierna Scientology.

  • Lo strumento finale, in aggiunta agli Esercizi di Addestramento, con cui L. Ron Hubbard addestrò quegli auditor, e che oggi è parte integrante di ogni seduta di auditing? Lo sviluppo, la creazione el'utilizzo del primo Elettrometro Hubbard (E-Meter).
  • Il “bottone magico”, che lui scoprì e fornì a quegli auditor, per mettere in seduta persone che prima non erano neanche vagamente audibili, ciò che spezza le valenze, guarisce le malattie psicosomatiche, tira fuori i ridge dalla testa ed esteriorizza i preclear: in realtà, non solo apre i casi sulla prima dinamica ma è la parola d’ordine degli Scientologist, ciò che rende possibile il Clearing planetario, l’AIUTO.
  • Tutto questo conteneva l’anatomia completa dei prerequisiti dell’auditing: dai problemi del tempo presente alle rotture di ARC, ai Fattori del Clear, thetan, mente, corpo e universi, alla completa descrizione delle Libertà del Clear.

Per quanto riguarda la durata di quel risultato, c’era qualcosa d’altro che ogni Scientologist oggigiorno riconosce: il disegno personale di L. Ron Hubbard e la fabbricazione del primo braccialetto di Clear.

Inoltre qui c’era la risposta che ogni Scientologist avrebbe potuto dare alla domanda, “Che cosa fa Scientology?”. Che si riassume in: “Beh, rende Clear la gente”.

Il che spiega perché la stessa definizione di Clear fosse stata posta sul cartello fuori dalla sala da ballo ovest dell’Hotel Shoreham e come mai, dal momento in cui venne affissa, parecchi ospiti dell’albergo, attratti dal manifesto, si fossero iscritti e partecipassero ad un Congresso unico nel suo genere.

Così, nel luglio 1958, con le luci che inondavano la sala e cineprese a colori, L. Ron Hubbard salì sul palco con: I Fatti Relativi al Clearing.

E pur se L. Ron Hubbard continuò a lavorare, per più di un quarto di secolo, per rendere il Clearing più facile e più rapido per noi, ecco qui il leggendario Congresso in cui Clear divenne per la prima volta una realtà, quando il successo fu immortalato.