1° ACC di Saint Hill

1° ACC DI SAINT HILL
Why Auditing Works

Dalla scoperta di Ron dei quattro fattori requisiti per qualsiasi seduta di auditing: Aiuto, Controllo, Comunicazione e Interesse, venne una nuova era di miglioramenti di caso che si estendevano dal fondo del Ponte. Noti come il Quartetto Micidiale, questi fattori fornivano sia i mezzi per eliminare le barriere al progresso del caso sia un potentissimo strumento di disseminazione. Prima di destare interesse bisogna occuparsi degli altri tre fattori, e in particolare della più grande capacità della razza umana e del punto di fortuna-rovina di un essere: l’Aiuto. Dopo aver dimostrato il Quartetto Micidiale nel Congresso di Londra sulla Disseminazione e sull’Aiuto, Ron fornì la tecnologia per iniziare ad innalzare un preclear con la Preseduta, i procedimenti e le procedure per mettere in seduta chiunque: disposto ad essere aiutato, sotto il controllo di un auditor, in comunicazione e interessato al proprio caso. Inoltre, qui c’è il suo primo resoconto generale sulla presenza e prestigio dell’auditor ed i fattori essenziali che permettono al preclear di stare di fronte al suo caso, e portare in vita la massima dell’auditing: Auditor più pc sono più grandi del bank. È il solo ACC di Ron a Saint Hill, ed è qui che ha codificato l’auditing moderno. Perciò rappresenta il più importante ACC per tutti gli auditor.

Leggi anche

acquista
€290
Quantità
Lingua
Spedizione gratuita Attualmente idoneo spedizione gratuita.
In stock
Spedizione entro 24 ore
Imposta­zione:
Compact Disc
Conferenze:
25

SCOPRI DI PIÙ 1° ACC DI SAINT HILL

Il programma numero uno per il Regno Unito inizia domani mattina alle 7.30 alla stazione della metropolitana di Charing Cross-Embankment da dove gli autobus partono per Saint Hill. Ecco quando inizia quel programma. — L. Ron Hubbard

Tale programma, come fu annunciato ai partecipanti del Congresso di Londra sulla Disseminazione e sull’Aiuto, avrebbe occupato le quattro settimane seguenti e incluso venticinque conferenze di Ron. Inoltre, sarebbe passato alla storia di Scientology come l’inizio di una nuova era per i miglioramenti di caso, a partire dai primissimi gradini del Ponte.

Tutto iniziò con la scoperta, fatta da Ron agli inizi del 1960, dei quattro fattori indispensabili per qualunque seduta di auditing. Vale a dire che questi sono i fattori che, se omessi, possono impedire che una seduta abbia minimamente luogo. Dunque, lì si trovavano i componenti che definivano l’espressione “in seduta”, con una precisione pratica mai raggiunta prima. Questi fattori – Aiuto, Controllo, Comunicazione, Interesse – divennero presto noti, colloquialmente, fra gli auditor di Saint Hill come il “Micidiale Quartetto”, a causa del loro significativo impatto sulle barriere al progresso del caso.

Tali fattori erano in effetti talmente permeanti da indirizzarsi, per poi risolverli, persino ai motivi per cui una persona, che non aveva mai sentito parlare di Scientology, non era in seduta, fornendo così un nuovo e potente strumento alla causa della disseminazione.

Fu così che, l’8 di agosto, quell’autobus arrivò nella tenuta di Saint Hill portando con sé gli studenti che avrebbero rappresentato l’avanguardia di questa nuova era. Durante il mese successivo avrebbero ascoltato conferenze di portata davvero monumentale. Queste infatti sono il primo discorso onnicomprensivo sulla presenza da auditor e sul suo prestigio: fattori essenziali grazie ai quali un auditor porta un preclear a stare di fronte al proprio caso, rendendo così realtà pratica una delle massime più vecchie dell’auditing: Auditor più pc è maggiore del bank.

Inoltre, qui abbiamo la tecnologia completa sulle Presedute, i procedimenti e le procedure per mettere chiunque completamente in seduta: cioè disposto ad essere aiutato, sotto il controllo di un auditor, in comunicazione ed interessato al proprio caso. Mentre Ron parlava del dato che si rivelò il più significativo, cioè della capacità di aiutare come la più grande fra le capacità umane e del potere distruttivo per un essere sull’aver fallito nell’aiutare.

E come se ciò non fosse bastato, Ron descrisse in dettaglio un gran numero di altri dati fondamentali:

  • Requisiti dell’Auditor: come mai si deve non solo sapere come fare una procedura ripetitiva, ma si deve capire ciò che avviene in una seduta;
  • Abilità nell’Auditing: la facilità e la scorrevolezza nel guidare un preclear mentre si audisce controllano da vicino la quantità di concentrazione che il preclear può portare sul proprio caso;
  • Aiuto: perché è la più grande capacità della specie umana;
  • Non riuscire ad aiutare: come mai è il retroscena principale, fondamentale e centrale nel caso del preclear;
  • Havingness: i motivi per cui la si usa per aprire il caso, la differenza tra Havingness Soggettiva ed Oggettiva e il motivo per cui l’Havingness Oggettiva modifica il profilo di un caso o lo prepara;
  • Fare esattamente ciò che sta facendo la mente: cosa significa e come si fa in auditing;
  • Verifica di Sicurezza: teoria di base del motivo per cui la si usa per portare il caso di un preclear in buona forma;
  • Accertamento: se il terminale viene correttamente accertato, quando lo si percorre, darà rise e fall. Nessun cambiamento nel Tone Arm significa che l’auditor non sta audendo sul terminale corretto;
  • Fiducia nell’Auditor: maggiore è la fiducia che il preclear ripone nell’auditor, più ripide saranno le salite e le discese del Tone Arm;
  • Altrui-determinazione: la meccanica più elementare dell’auditing è che viene fornita altrui-determinazione, la quale tende a risolvere un po’ dell’altrui-determinazione che grava sul bank del preclear per il semplice fatto che un auditor sia seduto lì. L’auditor potrebbe anche solo fare le mosse dell’auditing e al caso accadrebbe qualcosa, persino senza percorrere un procedimento;
  • Fissione Atomica: l’unica ragione per cui una persona ha paura della fissione atomica è che essa sviluppa un movimento enorme;
  • Movimento: perché, quando viene percorso un procedimento sul movimento, i withhold iniziano a venir rimossi.

Infine, a coronare il tutto, Ron presentò la “Teoria 67”, una scoperta significativa sulla Sesta e Settima Dinamica che forniva una nuova comprensione della beingness, dell’havingness e del motivo per cui un thetan si introverte nell’universo MEST.

Vi presentiamo quindi lo storico Primo Corso Seminariale Avanzato di Saint Hill, il quale segna l'alba di quella che Ron chiamò “l’era supersonica di Scientology.”